4. Agosto, 2019

52 SUPER SERIES 2020, sei regate per la nuova stagione che si aprirà a Città del Capo

(Domenica 4 agosto) – La stagione 2020 delle 52 SUPER SERIES volerà in Sud Africa per innalzare ancor più il livello di campioni e di location da sogno, con ben sei tappe, di cui quattro saranno in località europee dove regatare è una certezza di spettacolo.

Il circuito di monoscafi da regata leader nel mondo aprirà la stagione con due regate in Sud Africa nel mese di marzo ed aprile. Si tornerà in Mediterraneo per regatare in Toscana a Scarlino in maggio, in Sardegna a Porto Cervo nel mese di giugno, a Valencia in luglio per chiudere in settembre a Puerto Portals nell’isola di Maiorca.

Riflettendo il desiderio di offrire agli armatori e ai propri team l’opportunità di sperimentare nuove e diverse location in cui regatare insieme, e di ampliare gli orizzonti del circuito su monoscafi leader nel mondo, le 52 SUPER SERIES disputerà, il prossimo, due regate nelle acque di Cape Town, in Sudafrica.

Sarà la prima volta che il circuito ospiterà regate nell’emisfero australe e già c’è una notevole eccitazione ed attesa tra la flotta. La decisione è in discussione da alcuni mesi, ma a seguito di una recente visita della sede, è stato dato il via libera e la pianificazione è già in corso per le due regate che si terranno a distanza di un mese, la prima dal 1-6 marzo ed il secondo evento dal 30 marzo al 4 aprile 2020.

La flotta avrà sede nello storico V&A Waterfront, dove gli appassionati di vela potranno godere del loro primo assaggio della flotta TP52, inclusi i team Phoenix di Hasso e Tina Plattner, battenti bandiera sudafricana. Gli armatori e gli equipaggi in gara potranno approfittare delle eccellenti infrastrutture locali.

“Cape Town è sempre stata una destinazione imperdibile per i velisti ed è un luogo eccezionale per regatare. Nel corso degli anni è stata una sosta fissa di alcune delle più prestigiose regate oceaniche, ma nel 2020 rappresenta una grande opportunità in quanto non ci sono grandi passaggi di regate oceaniche, quindi saremo accolti calorosamente da ciò che sappiamo essere una comunità appassionata che ha una lunga storia nella vela ” – spiega Agustín Zulueta, CEO delle 52 SUPER SERIES. “Per il circuito è importante spostarsi periodicamente al fine di migliorare la nostra identità come evento veramente internazionale. Siamo stati negli Stati Uniti tre volte ed ora, è un ottimo momento per esplorare insieme l’emisfero australe e consentire ai riflettori di calare le luci sulla meravigliosa città e sulle sue acque, incastonate in quell’opera d’arte della natura che porta il nome di Table Mountain. Un fattore importante è che siamo supportati da armatori di TP52 che vivono qui e da noti organizzatori locali come il gruppo di Worldsport.”

Al suo ritorno da Città del Capo, Zulueta ha raccontato:

“Durante la visita di controllo del sito di questo mese abbiamo anche notato il grande entusiasmo delle autorità locali e il pieno supporto del V&A Waterfront. La strategia generale delle 52 SUPER SERIES SERIES e della classe TP52 è quella di aprire il calendario, non solo ampliando un arco di date ma anche geograficamente e cercando di offrire nuove sfide agli armatori e agli equipaggi.

Nel complesso il 2020 sarà molto eccitante – un grande mix tra location che fanno parte dei grandi circuiti di regate e la possibilità per noi tutti di godere delle nuove esperienze che Cape Town offrirà. Sarà una lunga stagione di test ma con agosto off per recuperare e riorganizzarsi, sono molto contento di questa nuova pianificazione e delle location,” conclude Zulueta.

Kristina Plattner, owner-driver di Phoenix, è lieta che il circuito si darà battaglia ora nelle acque di casa dove si trovano lei e molti del suo equipaggio, diversi dei quali sono veterani della orgogliosa ed emblematica campagna della 32a America’s Cup di Shosholoza, che ha raccolto amici e fan da tutto il mondo.

“I regatanti originari di queste parti e i fans delle 52 SUPER SERIES saranno entusiasti di avere la flotta a Città del Capo”, ha commentato. “Molte persone in Sud Africa, e in particolare a Città del Capo, seguono i nostri eventi sul tracker e sul live stream, quindi avere questo a portata di mano sono sicura che sarà molto eccitante, specialmente per i giovani ed aspiranti velisti che potranno ammirare questa flotta e i suoi regatanti nelle acque di casa. Sono sicura che sarà un’ispirazione duratura per loro. Spero che tutti i velisti e gli armatori della flotta delle 52 SUPER SERIES si sentiranno i benvenuti a Cape Town e si divertiranno a navigare sotto la Table Mountain.”

Parlando delle probabili condizioni che Plattner, che regata e si allena con alcuni membri del suo team sui Cape 31, barca a chiglia progettata per affinare le sue abilità nella 52 SUPER SERIES, ci ha raccontato:

“Marzo è il back-end della stagione ventosa, quindi speriamo di vedere un sacco di vento da sud-ovest, che di solito si stabilisce tra i 10-16 nodi. Probabilmente ci saranno ancora alcune fasi verso sud-est, il che significa giorni più ventosi seguiti da giorni relativamente leggeri.”

Rob Weiland, TP52 Class Manager, riassume:

“Due eventi a Città del Capo l’anno prossimo, così vicino al 20° anniversario della Classe TP52, spero che ci aiuterà a creare l’energia di cui abbiamo bisogno per aggiungere altri 20 anni alla straordinaria vita della classe. Sento che il futuro della classe può essere assicurato e costruito solo aumentando la nostra presenza internazionale. Con i nostri attuali armatori provenienti da tutto il mondo, il TP52 è molto ricercato sul mercato dell’usato in ogni angolo del globo per le regate vincenti sotto ogni sistema di valutazione, sento che le 52 SUPER SERIES sono dentro quei limiti di programmazione e di location adatti a coloro che vogliono vivere le migliori situazioni per regatare del mondo.”

Dopo i primi due eventi a Città del Capo, il circuito tornerà in Europa per altre quattro regate a maggio, giugno, luglio e settembre, lasciando così “agosto off” per le vacanze in famiglia e altri eventi velici come le Olimpiadi del 2020, in linea con le richieste degli armatori.

Calendario 52 SUPER SERIES 2020:
Cape Town – Marzo 1-6
Cape Town – 30 Marzo 4 Aprile
Scarlino – 11-16 Maggio
Porto Cervo – 16-21 Giugno
Valencia – 17-22 luglio
Puerto Portals – 14-19 Settembre

Attenzione: le località e le date europee sono provvisorie.


Condividi questo articolo:
52 SUPER SERIES

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies and our privacy policy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close