26. Giugno, 2021

Team Interlodge si ricongiunge alla flotta delle 52 SUPER SERIES

Dopo un’assenza di quattro anni, una delle coppie più famose e impegnate del circuito, Austin e Gwen Fragomen, torneranno nelle 52 SUPER SERIES questa stagione con il loro team, Interlodge e il loro quinto TP52 da quando hanno iniziato a regatare nel 2007.

I membri del New York Yacht Club, il cui programma ha sede a Newport RI, hanno colto l’occasione per rientrare nelle 52 SUPER SERIES quando hanno acquistato l’ormai collaudata e vincente Azzurra, progetto del 2018, che è di fatto la barca vincitrice della 52 SUPER SERIES 2019.

Austin Fragomen, armatore e timoniere, partner di un importante studio legale di New York, ha commentato:

“Il Team Interlodge è entusiasta di rientrare nella 52 SUPER SERIES dopo un’assenza di diversi anni. Gwen ed io siamo particolarmente felici di tornare a navigare con gli amici e non vediamo l’ora di regatare a livello mondiale”.

“Siamo lieti di accogliere nuovamente Austin e Gwen nella 52 SUPER SERIES che inizierà a Puerto Portals e auguriamo loro tanto successo e sappiamo che si divertiranno a correre con noi nel 2021”. Il commento di Agustin Zulueta CEO della 52 SUPER SERIES

Il team non vede l’ora che arrivi l’evento di apertura della stagione 2021, la Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week e la TP52 20th Anniversary Invitational Regatta a Maiorca. Il gruppo ha in programma di arrivare presto, il nuovo Interlodge 7 è già sull’isola pronto per un esteso programma di allenamento che porterà alle regate.

Kris Matthews, il responsabile del progetto, spiega:

“Faremo tutti gli eventi, gli armatori il team, ed io non vediamo l’ora di tornare nelle acque più belle d’Europa, gareggiando nel circuito di monoscafi più importante del mondo. Il fascino è assolutamente più forte che mai.

“Amiamo la vela, amiamo i luoghi dove si regata. È assolutamente il top delle competizioni e tutto funziona bene con il nostro programma qui a Newport. Austin e Gwen si godono davvero il viaggio in Europa e siamo tutti entusiasti di tornare a far parte della migliore flotta del mondo.“

“Sono stati 19 mesi lunghi e siamo stati molto cauti con quello che facciamo, quindi non abbiamo mai navigato dal 2019. Non vediamo l’ora di tornare in acqua e tornare a regatare. Abbiamo avuto una bella opportunità per imbarcarci su Azzurra, una grande risorsa e una barca ben collaudata. Non era proprio nelle nostre idee fare la 52 SUPER SERIES quest’anno, ma è un’opportunità troppo bella per perderla. Questo è il nostro quinto TP52, Interlodge 7. Conosciamo tutti il gioco. Questa è una barca collaudata che toglierà molti punti interrogativi dalle nostre decisioni”.

Matthews afferma che il team Interlodge 7 sarà composto da molti dei ragazzi che hanno corso sull’Interlodge negli Stati Uniti più alcuni comprovati velisti della 52 SUPER SERIES.

“Jono Swain si unisce a noi, Andy Escourt, Rod Dawson è con noi da otto anni, Dave Armitage. Abbiamo anche qualche pezzo da mettere a posto. Abbiamo molti volti noti che hanno navigato con noi su almeno una barca”.

“I nostri armatori sono entusiasti come sempre. Per Austin è una delle cose principali che fa al di fuori del lavoro e lui, lavora ancora a tempo pieno. È davvero entusiasta di tornare nel circuito, non vedendo l’ora di rivedere gli amici”.

Mathews rende un caloroso omaggio al team Azzurra vincitore del campionato e per il grande aiuto avuto nel passaggio alla nuova barca:

“Abbiamo avuto molto aiuto dai ragazzi di Azzurra, questo faceva parte dell’accordo, abbiamo tutti i dati, tutto il know how e quindi li porteremo nel nostro gruppo e andremo avanti. Abbiamo un paio dei loro ragazzi dello shore team. Useremo le vele North Sails perché la barca è arrivata con molte vele, alcune delle quali nuove per come sono finite le cose in Sud Africa e c’erano vele ancora perfette, quindi il piano è di portare avanti tutto il progetto. Potremmo avere delle nuove vele per i mondiale. Siamo clienti Quantum da molto tempo, ma utilizzeremo ciò con cui dobbiamo iniziare.”

Il team Interlodge è attivo nel circuito nel 2007 e ha iniziato con un NYYC 42. Interlodge 2 e 3 erano TP52, Interlodge 4 è il Botin 44 personalizzato del New York YC. Interlodge 5 è stata la barca che hanno costruito nel 2017 che è diventata Gladiator, poi Interlodge 6 è diventata Bronenosec 2015 e ora la nuova 7 è Azzurra del 2018.


Condividi questo articolo:
Interlodge

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies and our privacy policy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close