19. Luglio, 2019

Alegre per un giorno

C’è un nuovo podio della Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week. A Quantum e Azzurra si unisce Platoon dopo una giornata a mezzo servizio per via del troppo vento e del successivo calo repentino con un instabilità fastidiosa. Alegre di Andy Soriano si gode la vittoria di giornata, un raggio di sole in mezzo a tante nubi per la barca inglese. Bronenosec è li a combattere per il podio, Phoenix e Provezza cercano il riscatto.

HIGHLIGHTS: Day 4 – Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week

🎥 Day 4 – Cascais 52 SUPER SERIES Sailing WeekIt took nearly three and a half hours to get a race away… but it was well worth the wait! READ MORE – http://bit.ly/2Z2sWL5

Gepostet von 52 Super Series am Freitag, 19. Juli 2019

 

Una giornata a metà servizio per via del troppo vento in mattinata che lentamente è calato per permettere al Comitato di Regata di portare a casa una sola prova di giornata, la settima che ha messo in evidenza le difficoltà che questo campo di regata ha riservato ai regatanti. Salti continui di un vento in calo, al punto tale che dopo un ritardo di oltre due sullo schedule, Eolo ha concesso una sola chance che ha visto Alegre, finalmente prendersi una piccola soddisfazione in una settimana da dimenticare per il team di Andy Soriano. Bronenosec cede il passo a Platoon che malgrado una non brillante perfomance riesce a salire sul podio. Quantum mantiene il controllo e la rotta verso la vittoria finale, Azzurra scava un punticino che serve per la generale del circuito, e domani, tempo permettendo, un ultimo assalto agli americani che hanno dimostrato in questa tappa, di transizione in Atlantico, di aver recuperato tutte qualità perse per strada nelle prime due tornate. Per la terza piazza il gioco sembra un’affare tra Platoon e Bronenosec, anche se Phoenix e Provezza galleggiano a due e tre punti dai terzi, il vento sarà l’ago della bilancia di un’ultima giornata tutta da seguire.

Cronaca della giornata:

La settima prova delle regate a Cascais stenta a partire, troppa aria nelle prime ore, e il ritardo diventa lungo più che mai. Si parte alle 15.30 ora di Cascais, c’è tanta tensione in acqua, vento in calo fino a 11 nodi dopo i trenta che hanno fatto rimandare più volte il via. Phoenix sceglie come sempre il pin, una decisione che sta nel mezzo, per comodità e per imprevedibilità. Quantum non sembra all’altezza e già nel primo lato perde parecchia strada. Al primo giro di boa in testa c’è Azzurra che ha fatto una bolina perfetta, Alegre e Platoon, Phoenix solo quarta e Quantum in quinta posizione. Alegre tenta l’assalto in strambata e prende il comando su Azzurra, si rivede la barca di Andy Soriano lottare per la testa della regata. Quantum tenta l’affondo con una strambata lunga e rientra sulla flotta. Al gate il terzetto di testa è formato da Alegre, Azzurra e Quantum Racing. Parada e Lange scelgono la sinistra del campo di regata, Quantum la destra, scelte opposte, ci si attende un colpo di scena. Il gruppo di testa tiene il passo e gira alla boa di bolina con lo stesso ordine, Alegre, Azzurra e Quantum, Platoon, Phoenix, Provezza e Bronenosec che non gira come nei giorni scorsi. Non ci sono altre occasioni per cambiare lo schieramento finale, che vede finalmente Alegre vincere una prova in questa tappa portoghese. Azzurra guadagna un punto su Quantum che rimane saldamente in testa. Quantum, Azzurra e Platoon che torna sul podio, complice un ultimo posto da dimenticare per i russi. Giornata lunga oggi, il Comitato di Regata annuncia una seconda prova, il vento inizia a saltare in maniere importante, un postponed e qualche consultazione a bordo della barca del comitato ma non ci sono più le condizioni e si decide di chiudere la giornata con un’unica prova, come dire: meglio di niente!

Cameron Appleton (NZL) tattico di Quantum Racing:

“Una giornata difficile oggi qui a Cascais, vento in calo e onda fastidiosa, c’erano della grandi transizioni e questo ha modificato le condizioni del vento. Era molto difficile andare in fase con il vento, devi stare sempre molto attento. Per domani siamo pronti, non molliamo un metro, siamo coscienti che dobbiamo fare bene e siamo convinti che possiamo arrivare alla fine di questa settimana con un buon risultato.”

Guillermo Parada (ARG) timoniere di Azzurra (ITA):

“Da trenta a sei nodi, una giornata pazza quella di oggi. La situazione era veramente difficile, il comitato di regata ha avuto un duro lavoro da svolgere. Noi siamo riusciti a partire bene in questa unica prova. Abbiamo chiuso bene la regata, siamo stati recuperati da Alegre, ma con Quantum ce la siamo giocata bene e siamo riusciti a chiudere con un ottimo secondo posto. Domani speriamo di poter chiudere due prove, cercando di dare il massimo e recuperare i cinque punti che ci separano dagli americani”.

Matteo Auguadro (ITA) prodiere di Alegre (GBR):

“Oggi era una regata molto aperta, non sapevamo da dove sarebbe arrivata la pressione, abbiamo creduto nella sinistra c’era molto spazio per farlo anche se avevamo Platoon e Azzurra vicine a noi. Siamo arrivati attaccati alla boa di bolina, e poi abbiamo subito strambato e abbiamo guadagnato dieci lunghezze, distanza che abbiamo mantenuto per tutta la regata e abbiamo chiuso con una bella vittoria. Siamo molto contenti per il morale, abbiamo avuto qualche giornata difficile. Per le regata di domani siamo pronti a fare meno punti possibili!!”.

L’ultima giornata della terza tappa della Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week è in programma domani 20 luglio dalle 13.00 ora italiana. Le regate potranno essere seguite con il commento dal campo di regata e Virtual Eye su www.52SUPERSERIES.com o tramite l’app.

Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week

classifica dopo 7 prove:

1. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (2,1,2,2,1,4,3,) 15 punti
2. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) (3,3,1,3,6,2,2,) 20 p.
3. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (5,4,3,1,7,5,5,) 30 p.
4. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) (4,2,4,7,3,3,7,) 30 p.
5. Phoenix 11 (RSA) (Hasso Plattner) (6,6,5,4,5,1,4,) 31 p.
6. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (1,5,7,5,2,7,6,) 33 puntos.
7. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (7,7,6,6,4,6,1,) 37 p.


Condividi questo articolo:
Alegre Azzurra Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week Platoon Quantum Racing

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies and our privacy policy. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close